Soviet Soviet

Soviet Soviet

Da molti definiti come una delle migliori band che la scena italiana abbia recentemente partorito, i SOVIET SOVIET entrano ufficialmente nel roster di BLACK CANDY RECORDS.

Dopo l'uscita del primo album ufficiale "Fate" sull'etichetta newyorkese FELTE, con la quale continuerà la collaborazione per gli USA e il resto d'Europa insieme a BLT (Bizarre Love Triangles), il trio post punk non si è fermato un attimo, aumentando esponenzialmente il proprio bagagli live grazie ai numerosi tour tra Europa, Russia, America e Messico, spesso sullo stesso palco con alcuni grandi nomi internazionali come Slowdive, PIL, Horrors e A Place to Bury Strangers.

I SOVIET SOVIET nascono nel 2008 a Pesaro dall'incontro tra Alessandro Costantini (voce e chitarra), Andrea Giometti (voce e basso) e Alessandro Ferri (batteria). Dopo un anno perfezionano una manciata di singoli che vengono pubblicati, nel Giugno 2009, nel loro primo Ep autoprodotto, registrato presso lo Studio Waves condotto dall'amico di sempre Paolo Rossi. L'inizio dell'attività live e la diffusione dei brani sul web riscuotono ottimi riscontri e nel settembre 2009 i Soviet Soviet vengono addirittura recensiti su Pitchfork.

Il 1 Settembre 2015 è uscito su Black Candy il 7'' contente due remix dei Soviet Soviet: "Together" e "Ecstasy", estratti dal loro ultimo album"FATE", remixati rispettivamente da Oliver Ackermann degli "A place To Bury Strangers" e Joe Corrales Jr. in arte "Yppah".

Presto altre grandi news tra cui le ristampe dei vecchi lavori, l'ufficio stampa per l'Italia è affidato ad A Buzz Supreme.

 

MORE INFO:

https://www.facebook.com/sovietsovietband

https://sovietsoviet.bandcamp.com/